29 novembre 2014 – L'Associazione Bianchi Bandinelli aderisce alla manifestazione "Cultura è lavoro"

29novlogomanifestazioneIl 29 novembre i professionisti dei Beni Culturali scendono in piazza, per la seconda volta nel 2014, dopo la manifestazione di gennaio “500 no al MiBACT”, per dare voce alle esigenze comuni di archeologi, archivisti, bibliotecari, restauratori e storici dell’arte e sfidare il Governo sulle politiche culturali e sulla valorizzazione del patrimonio storico-artistico.

L’Associazione Bianchi Bandinelli, da tempo impegnata nell’analisi della precaria situazione occupazionale per i professionisti del patrimonio e in prima linea nella battaglia per la buona occupazione nei beni culturali, aderisce alla manifestazione indetta da Confassociazioni Beni Culturali.
Scarica il pdf del Manifesto Cultura è lavoro 29nov2014
Collegamento alla piattaforma di Cultura è lavoro con manifesto, elenco adesioni e rassegna stampa
 

Precedente Lida Branchesi – Un diritto alla cittadinanza disatteso: l’educazione al patrimonio culturale

Seguici su

Sede operativa
Associazione Ranuccio Bianchi Bandinelli 
Via Baglivi, 6 – 00161 Roma
Sede legale
presso Rita Paris, Via Livorno 89 – 00162 Roma

Iscriviti alla Newsletter

Rimani sempre aggiornato sulle ultime notizie ed eventi organizzati dall’Associazione Bianchi Bandinelli

    Il tuo nome (*)

    La tua email (*)

    Associazione “Istituto di studi, ricerche e formazione Ranuccio Bianchi Bandinelli" © 2020. Tutti i diritti riservati

    Informativa sulla Privacy | Cookie Policy